Archivio mensile:Luglio 2021

Caratteristiche fondamentali per la stampa di un libro

Se ti stai chiedendo quali siano alcune caratteristiche fondamentali dello stampare un libro, questi punti ti torneranno decisamente utili!

1. Tipo e spessore carta

Le caratteristiche della carta che selezioni per la copertina e le pagine del libro, come la trama, lo spessore e il livello di lucentezza, dipendono in gran parte da due fattori. Il primo fattore è l’aspetto previsto del libro. Ad esempio, un libro realizzato con una copertina pesante e lucida fornisce un’immagine di qualità superiore rispetto alla sua controparte più sottile e opaca. Se il tuo libro è una storia aziendale o un catalogo di vendita che promuove prodotti di fascia alta, logicamente la scelta della carta dovrebbe riflettere adeguatamente un’immagine premium. Se il libro è un manuale operativo che verrà visualizzato solo dai lavoratori della tua azienda, la carta può essere più elementare.
Il secondo fattore è quanto durevole vuoi che sia il tuo libro. Se il tuo libro è una directory che viene stampata di rado, dovresti considerare l’utilizzo di carta pesante, possibilmente con una finitura protettiva come un rivestimento UV o un laminato. Questo aiuterà il libro a sopravvivere in circolazione fino alla prossima stampa. Tuttavia, se il tuo libro è una rivista o un altro periodico stampato piuttosto spesso, ad esempio mensilmente o trimestralmente, lo spessore della carta e la durata del rivestimento possono generalmente essere ridotti, se lo desideri. Inoltre, se prevedi di distribuire i libri per posta o tramite un servizio di consegna pacchi, la carta più sottile generalmente farà risparmiare sui costi di spedizione.

2. Colore e posizionamento dell’inchiostro

Il tuo libro sarà prodotto con pagine e copertina a colori? Oppure alcuni elementi, come le pagine interne, verranno stampati con inchiostro nero? Un’altra informazione importante che la tua stampante dovrà sapere è se le pagine e/o la copertina verranno stampate su entrambi i lati o solo su un lato. In genere, le pagine stampate con una copertura di inchiostro scuro o pesante su entrambi i lati devono essere realizzate con carta più spessa per evitare che l’inchiostro traspaia sull’altro lato.
Aiuterà anche a far sapere alla stampante se la copertura di inchiostro si estende fino al bordo della carta (chiamata smarginatura). A seconda del progetto, un inchiostro vivo a volte costa un po’ di più perché richiede la stampa su un foglio di carta più grande e quindi il taglio della carta alla dimensione desiderata.

3. Informazioni sulla finitura e sulla consegna

Ci sono operazioni di finitura che vuoi che la stampante esegua, come laminazione, perforazione, perforazione a 3 fori, imballaggio termoretraibile o altri requisiti speciali? Inoltre, la stampante dovrà infine conoscere la data di consegna richiesta e dove l’ordine deve essere consegnato.

Digital Marketing: come stare al passo con i tuoi competitors

Nel campo di battaglia digitale, sconfiggere i Golia significa superarli in astuzia. Per avere successo nell’ambiente spietato di Internet, hai bisogno di agili tecniche di marketing digitale, proprio come Davide aveva una fionda.

Rimarrai in vantaggio se capisci quanto sia estenuante essere in una lotta costante testa a testa con la concorrenza. La verità è che non esiste un solo metodo che aumenterà miracolosamente la tua quota di mercato. Ci sono alcune strategie, hack e suggerimenti che, se usati collettivamente, possono darti un vantaggio significativo.

In questo articolo, lo staff di una nota agenzia SEO Milano ci ha fornito alcuni consigli su come affrontare i giganti del web.

Segui la regola 80-20 per il content marketing

Se hai trascorso abbastanza tempo nel settore del marketing digitale, probabilmente hai sentito parlare della regola 80-20.

Nel content marketing, come si implementa il principio di Pareto di 80-20? Dedica il 20% dei tuoi sforzi allo sviluppo di contenuti utili e l’80% del tuo tempo alla loro diffusione.

La distribuzione è la condivisione di contenuti in più forme su varie campagne di social media, siti Web, e-mail e qualsiasi altra forma in cui si trova il tuo mercato di riferimento. Seguendo questa regola 80-20, puoi massimizzare il tempo speso per creare il contenuto e utilizzarlo per raggiungere il tuo pubblico.

La regola 80-20 funziona meglio per i blog. Puoi creare blog di alta qualità e riutilizzarli su più mezzi.

  • Puoi utilizzare il modo organico, come le tecniche SEO, per indirizzare il traffico regolare dai motori di ricerca.
  • Puoi condividere parti dei tuoi contenuti su Twitter, Facebook, Instagram, Pinterest, Snapchat e altre piattaforme di social media.
  • Puoi creare brevi video con messaggi dai blog e condividerli su YouTube.
  • Puoi partecipare a conversazioni casuali su argomenti simili su Quora e Reddit e condividere i link del tuo blog dove sono rilevanti.
  • Puoi riutilizzare i contenuti su Medium e LinkedIn.
  • Puoi condividere le immagini del blog sulle tue storie sui social media.
  • Puoi creare annunci a pagamento per indirizzare il tuo pubblico attraverso i social media e i motori di ricerca.
  • Con queste molteplici strategie di distribuzione dei contenuti, puoi massimizzare la portata, la visibilità e l’impatto di un contenuto.

Non cercare di strafare

Per quanto possibile, vorremmo avere una visione d’insieme di ciò che stanno facendo i nostri concorrenti. Se stanno facendo qualcosa che abbiamo già fatto, diventiamo compiacenti.

Se sai che una particolare strategia o canale è solo uno spreco di tempo ed energia, non avventurarti oltre solo perché lo stanno facendo i tuoi concorrenti.

Invece, concentra le tue energie sulle strategie esistenti orientate ai risultati.

Rendi il SEO tuo amico

C’è un frequente malinteso sul fatto che le piccole imprese avranno difficoltà a posizionarsi nei motori di ricerca, ma questo non è sempre vero se sai come eseguire correttamente la SEO.

Devi investire in metodi SEO a lungo termine se vuoi schiacciare i tuoi concorrenti nei risultati dei motori di ricerca.

Per SEO intendiamo:

  • La classifica per le parole chiave più pertinenti e senza tempo
  • Ottimizzazione del design del sito Web per fornire la migliore esperienza utente
  • Utilizzo di media attraenti che aumentano il valore SEO SEO
  • Creare contenuti che le persone non vedono l’ora di leggere
  • Marketing dei contenuti per aumentare il traffico
  • Monitoraggio delle prestazioni del sito web tramite analisi.
  • Puoi metterti in contatto con un’agenzia di marketing digitale affidabile per aiutarti a ottimizzare il tuo sito Web in modo che generi più traffico e conversioni.