Archivio tag: Longarone Fiere

Quasi 6.000 visitatori per il Reptiles Day

Bilancio sicuramente positivo per la 10. edizione del Reptiles Day, la mostra scambio di rettili, anfibi, insetti e piante tropicali, organizzata dal gruppo che fa capo alla redazione di www.serpenti.it , che si è chiusa domenica a Longarone Fiere (Belluno). Alla fine sono stati quasi 6.000 i visitatori, che hanno raggiunto i padiglioni longaronesi per le due giornate di apertura dell’evento che si conferma tra i più importanti a livello europeo.

L’edizione del decennale va dunque in archivio con piena soddisfazione da parte degli organizzatori, che hanno registrato il numero record di espositori (172, sono provenienti da quasi tutte le regioni italiane e da 10 paesi esteri). In fiera sono giunti appassionati da buona parte della penisola, in particolare dal Centrosud e non sono mancati neppure i visitatori provenienti dall’estero, soprattutto tedeschi.

L’interesse è stato manifestato per tutte le molteplici varietà di rettili e anfibi presenti, senza dimenticare le piante carnivore, le orchidee e i cactus. Gli acquisti effettuati hanno riguardato inoltre terrari per l’allevamento e accessori quali lampade e sistemi per il riscaldamento. Tra i visitatori sono state numerose le famiglie con i bambini che, grazie alla presenza di allevatori ed esperti del settore, hanno avuto modo di entrare in contatto con l’affascinante mondo dei rettili troppo spesso avvolto da un certo scetticismo.
“Quest’anno è andato tutto per il meglio non solo a livello organizzativo – commenta Davide Fain, con Gabor Dalmati ed Herman Schiavon, anime dell’evento -. Soprattutto la giornata domenicale ha registrato un grande afflusso di visitatori interessati anche all’acquisto, cosa non certo scontata di questi tempi. Il bilancio è dunque più che positivo e molti hanno già prenotato per la prossima edizione a dimostrazione di come il Reptiles Day riesca sempre più a lasciare il segno”.
In occasione della rassegna 2010 FederFauna, la Confederazione Europea delle Associazioni di Allevatori, Commercianti e Detentori di Animali, presente con un proprio stand in fiera, ha promosso un seguito incontro/dibattito con l’avvocato Massimiliano Bacillieri, esperto in “diritto degli animali”, sul tema delle visite delle guardie zoofile o della TV presso gli operatori. Sono stati mossi i primi passi anche per la costituzione di un’associazione terraristica a livello nazionale, con la presenza dei rappresentanti dei più importanti sodalizi regionali e locali, oltre dei principali portali tematici, i quali si sono impegnati a definire una bozza di statuto da approvare nelle prossime settimane.
La lunga primavera di Longarone Fiere prosegue sabato 12 e domenica 13 giugno con la 5. Fiera dell’Elettronica, la mostra mercato di elettronica, informatica, telefonia, accessori, organizzata da Compendio Fiere (l’orario d’apertura è dalle 9 alle 19).

Mostra Internazionale del Gelato Artigianale di Longarone Fiere

LA MIG VERSO LA 51. EDIZIONE NOVITA’ E INIZIATIVE PER LA PROMOZIONE DEL GELATO

Dopo il successo riscosso con la celebrazione dei 50 anni della fiera e la percezione unanime di ripresa del comparto, la MIG – Mostra Internazionale del Gelato Artigianale guarda a nuovi traguardi di sviluppo e crescita, in linea con l’evoluzione e le sempre nuove esigenze della professione di gelatiere. In questi giorni ha preso il via la fase organizzativa della 51. edizione, in programma da domenica 28 novembre a mercoledì 1 dicembre 2010, con l’avvio della raccolta delle adesioni alla rassegna che vuole confermarsi occasione privilegiata di incontro per i gelatieri e momento indispensabile per essere informati sulle nuove proposte presentate dalle aziende di settore, leader mondiali in fatto di macchinari, attrezzature, prodotti semilavorati e servizi per competere in un mercato sempre più esigente.
Longarone Fiere, forte del collegamento diretto con molte associazioni e comitati di gelatieri in Italia e all’estero, oltre all’aspetto espositivo vuole rafforzare il proprio ruolo di riferimento per la promozione e la valorizzazione generale del gelato artigianale. In quest’ottica, dopo aver collaborato con Artglace alla realizzazione della 2. Giornata Europea del gelato artigianale, che dopo l’edizione di Strasburgo, è stata celebrata con grande successo il 24 marzo scorso a Bruxelles, dove è stata, tra l’altro, richiesta al Parlamento Europeo l’istituzionalizzazione ufficiale di questo evento, alla MIG è stato riservato uno spazio di grande prestigio nell’ambito del “Firenze Gelato Festival”, che si terrà nel capoluogo toscano dal 28 al 30 maggio prossimi. Longarone Fiere, in collaborazione con il Comitato dei Gelatieri Toscani, allestirà infatti una mostra storica sul gelato e verranno organizzate delle dimostrazioni di preparazione di gelato con i macchinari d’epoca grazie alla collaborazione dei maestri gelatieri della valle di Zoldo. Un’analoga iniziativa troverà poi spazio anche ad Agugliano (Ancona), in occasione del “Gelato Festival Artigianale”, organizzato nella cittadina marchigiana il 12 e 13 giugno. Sempre di gelato artigianale e del ruolo storico ricoperto dai gelatieri delle vallate bellunesi e dalla MIG si parlerà anche a Klagenfurt, capitale della regione austriaca della Carinzia, in occasione della manifestazione promossa dal Consolato Italiano per la festa della Repubblica.
Iniziative, queste, che si aggiungono all’ormai consolidata formula del concorso nazionale “Festival d’Autore” finalizzato a diffondere la professione di gelatiere tra i giovani, che viene quest’anno ulteriormente potenziato con l’inserimento di nuove fasi di selezione, che andranno a coinvolgere un numero sempre maggiore di Istituti alberghieri in diverse regioni italiane.
Anche la guida del Touring Club Italiano, “L’Italia del Gelato”, realizzata in occasione del Cinquantenario della MIG e ufficialmente in distribuzione da alcune settimane nelle librerie affiliate di tutta Italia, sta riscuotendo un grande successo.

www.mostradelgelato.com

Longarone Fiere è già proiettata alle manifestazioni dell’autunno

 

Longarone Fiere è già proiettata alle manifestazioni dell’autunno

Archiviate con soddisfazione le manifestazioni della primavera, con un significativo incremento del numero degli espositori e un buon afflusso di pubblico, l’attività di Longarone Fiere è ormai proiettata nel programma autunnale, che vivrà il suo clou con la MIG – Mostra Internazionale del Gelato Artigianale, che celebra quest’anno il prestigioso traguardo della 50. edizione. “Il buon risultato delle fiere primaverili – afferma il presidente di Longarone Fiere, Giovanni De Lorenzi – ha confermato l’apprezzamento generale per le proposte presentate e la forte valenza promozionale ed economica assunta da eventi fieristici quali Costruire, Agrimont e Caccia Pesca e Natura, strettamente legati al territorio montano e alle piccole e medie imprese che vi operano, tutto ciò in una congiuntura non brillante per l’economia internazionale”.

Per quanto concerne l’autunno il calendario prevede sei manifestazioni. Si inizia domenica 27 settembre con la Fiera dello Sport, una nuova iniziativa proposta in occasione della corsa podistica “I percorsi della memoria”, organizzata dall’Associazione Superstiti del Vajont, il cui punto di arrivo per i circa 4.000 partecipanti, con ristoro e premiazioni, sarà collocato proprio nel piazzale di Longarone Fiere. Seguirà nei giorni 17, 18 e 19 ottobre la 9. edizione di Sapori Italiani, salone dei prodotti tipici e della gastronomia, in concomitanza del quale troverà ampio spazio anche la 5. Arte in Fiera, mostra di arte contemporanea curata da Web Art di Treviso. Sarà quindi la volta di Arredamont, che rappresenta uno degli eventi maggiormente attesi e conosciuti dal grande pubblico. La rassegna dedicata all’ arredamento di montagna, unica nel suo genere in Italia, è in programma da sabato 31 ottobre a domenica 8 novembre.


Edizione speciale, come si ricordava in apertura, per la MIG – Mostra Internazionale del Gelato Artigianale, che dal 29 novembre al 3 dicembre calamiterà su Longarone l’attenzione del mondo della gelateria del quale si conferma anche quest’anno punto di riferimento di levatura internazionale. In questi cinquant’anni, il settore della gelateria e le ricadute generate dall’attività delle migliaia di gelatieri che operano all’estero, ha rappresentato per la provincia di Belluno una delle risorse economiche più significative e la Mostra del Gelato di Longarone, oltre a costituire uno strumento indispensabile per la categoria sotto il profilo informativo e contrattuale, rappresenta un valore ben preciso per tutto il territorio provinciale.

Il programma annuale si chiuderà con Orient@, la rassegna sull’ orientamento scolastico e professionale, organizzata dall’Amministrazione Provinciale di Belluno e il cui svolgimento è stato fissato dal 17 al 20 dicembre.

 

Se ti è piaciuto questo articolo potresti essere interessato al nostro blog sul Business.


IL REPTILES DAY DI LONGARONE SI CONFERMA MANIFESTAZIONE DI LIVELLO EUROPEO

Si è chiusa oggi a Longarone Fiere, con un bilancio sicuramente positivo, Reptiles Day, la manifestazione fieristica dedicata ai rettili, anfibi, insetti e piante tropicali, giunta alla 9. edizione.

Anche nella giornata di domenica è continuato il buon afflusso di pubblico che, nonostante la coincidenza con l’appuntamento elettorale e le condizioni meteo spesso proibitive, alla fine ha toccato complessivamente i 6.000 visitatori, confermando il ruolo di primo piano a livello europeo assunto dalla manifestazione curata da www.serpenti.it .

L’edizione 2009 è stata, infatti, caratterizzata da un sensibile incremento degli espositori e soprattutto da una significativa presenza straniera, in particolare da parte di operatori ungheresi e della Repubblica Ceca che hanno approfittato del periodo delle nascite per mettere in vendita numerosi esemplari di rettili. Anche tra il pubblico molti sono stati i visitatori provenienti dall’estero, soprattutto tedeschi, mentre, per quanto riguarda l’ Italia, oltre che dalle province limitrofe, sono stati registrati numerosi appassionati giunti a Longarone dalle regioni del centro e del sud e dalla città di Roma. Gli addetti ai lavori stimano che in Italia ci siano circa 15.000 detentori di rettili e animali esotici ed è significativo che solo gli iscritti ai due tra i principali siti internet specializzati nel settore (www.serpenti.it  e www.sanguefreddo.net  ) siano più di 10.000. Ma oltre alle molteplici varietà di rettili e anfibi, l’interesse dei visitatori è stato catalizzato anche da altre numerose proposte che Reptiles Day offriva. Grande curiosità è stata ad esempio suscitata dagli insetti stecco e dagli insetti foglia, così come sono andate a ruba le piante carnivore, le orchidee e i cactus. Gli acquisti effettuati hanno riguardato inoltre terrari per l’allevamento e accessori quali lampade e sistemi per il riscaldamento. Tra i visitatori sono state numerose le famiglie con i bambini che, grazie alla presenza di allevatori ed esperti del settore, hanno avuto modo di entrare in contatto con l’affascinante mondo dei rettili spesso da avvolto da un alone di scetticismo se non di vera e propria paura. Proprio a questo proposito, nel corso della conferenza, promossa nella giornata di sabato da FederFauna, la confederazione europea delle associazioni di allevatori, commercianti e detentori di animali, è stato deciso di intensificate l’azione informativa per contrastare le sempre più pesanti iniziative di protesta e disinformazione messe in atto dai gruppi animalisti.

Longarone Fiere si avvia ora a concludere la stagione primaverile con la 4. Fiera dell’Elettronica in programma già nelle giornate di sabato e domenica prossimi (13 e 14 giugno).