Archivio della categoria: PadovaFiere

Chiude Expobici: oltre 35.000 visitatori, più 40% rispetto al 2009

Oltre 35.000 i visitatori presenti per la terza edizione di ExpoBici, la fiera internazionale dedicata al mondo delle “due ruote” a Padova.

“Il successo fatto registrare dalla terza edizione di ExpoBici – spiega Paolo Coin, direttore di PadovaFiere – è senza dubbio un segnale forte per tutto il settore del ciclo. A testimoniarlo, oltre alla straordinaria affluenza e alla qualità dei visitatori di quest’anno, sono i numeri che vedono un mercato mondiale tendenzialmente in crescita dal 2008. Per noi è certamente motivo di orgoglio il fatto che l’Italia sia ai vertici europei per produzione di bici e che il nostro appuntamento rappresenti la vetrina nazionale di un settore che sa rinnovarsi e competere nel mondo. L’impegno di ExpoBici continua ad essere quello di presentare e valorizzare non solo le grandi novità del prossimo anno ma la bici nella sua straordinaria attualità.”

Veneto protagonista. Secondo quanto emerge da un’indagine del sole 24Ore, la realtà produttiva veneta si distribuisce principalmente nelle province di Treviso, Padova e Vicenza. Queste tre province insieme fanno l’80% del prodotto nazionale nel settore biciclette. Percentuale suddivisa nel dettaglio in questo modo: nel vicentino si concentra il 35%, nel padovano il 20%, nel trevigiano il 25%. Questo gruppo complessivamente produceva nel 2008 un fatturato attorno agli 800 milioni, rappresentando il 25% del mercato nazionale e occupando 4000 addetti.

Italia sul tetto d’Europa. Con una produzione pari a 2.585.000 pezzi nel 2009 e con il primo semestre del 2010 tendenzialmente stabile, il nostro Paese resta il primo produttore di bici in Europa, davanti alla Germania. L’export si attesta su poco meno di 500 milioni di euro, l’import è a 319 milioni, mentre il fatturato del comparto è di circa 1 miliardo di euro. L’Italia è leader per telai, cambi, freni, pedali, ma anche scarpe e abbigliamento.

Oltre il 25% le aziende estere presenti a ExpoBici 2010. Cresce di qualche punto percentuale la presenza di aziende estere alla fiera dedicata al mondo delle biciclette, su un totale di 350 espositori, quasi cento provengono dal resto d’Europa o principalmente dagli Stati Uniti. Per questo motivo è stato forte l’interesse della stampa estera alla quale ciascuna azienda ha avuto l’opportunità di presentare le proprie novità. Proprio questa mattina è stato organizzato un incontro con giornalisti proveniente da tutta Europa (Danimarca, Francia, Norvegia, Finlandia, Portogallo, Spagna, Regno Unito).

Fiera di Padova: chiuso il Padova Bike Expo Show 2010

Va in archivio, con il tradizionale abbraccio del pubblico delle grandi occasioni, il Padova Bike Expo Show 2010. Giunta alla sua sedicesima edizione, la manifestazione organizzata da PadovaFiere Spa ha dimostrato di essersi definitivamente ritagliata uno spazio tra i più importanti eventi motoristici nazionali.
Sono stati decine di migliaia i visitatori che hanno letteralmente invaso i nove padiglioni del quartiere fieristico nel corso del weekend, trovando tra i 70.000 mq di aree coperte ed i 10.000 mq di aree scoperte un vastissimo programma di eventi, premiere internazionali ma, soprattutto, la professionalità e la passione di centinaia di espositori, che hanno saputo dato risposte concrete ad un pubblico esigente.

“La sedicesima edizione del Bike Expo Show – ha dichiarato Paolo Coin, Direttore Generale di PadovaFiere Spa – è la seconda puntata di un evento completamente ripensato e che punta a recuperare i valori e l’identità che nel tempo hanno dato vita ad una manifestazione assolutamente unica nel suo genere.
La capacità di miscelare le tinte forti del mondo custom a quelle più generaliste ma non meno genuine della “passione moto” fanno e faranno sempre più di Padova l’appuntamento che apre la stagione internazionale dei bikers.”
“Le relazioni internazionali che stiamo definendo – aggiunge Coin – consolideranno il ruolo del Bike Expo Show di Padova come protagonista del mondo custom e del mototurismo, che ha avuto proprio qui il suo battesimo fieristico.”

L’appuntamento con il Padova Bike Expo Show è ora fissato al 2011. Naturalmente a Padova, come sempre.

Foto scaricabili su: www.flickr.com/photos/padovafiere/sets/72157623220318274


Hydrica: Salone Internazionale delle Tecnologie per l’acqua

Dal 23/06/2009 al 25/06/2009 alla Fiera di Padova
Hydrica: Salone Internazionale delle Tecnologie per l’acqua
Hydrica è il Salone Internazionale delle tecnologie per l’acqua che prende vita presso il quartiere fieristico della Fiera di Padova e che arricchisce la vasta area espositrice con momenti di approfondimento e convegni di grande interesse.
Organizzato dall’ente Padova Fiere S.p.a, Hydrica si pone come evento di riferimento per il settore e coinvolge le realtà che a vario titolo sono implicate nel trattamento delle acque, dai sistemi di raccolta, monitoraggio e analisi, alle politiche di uso sostenibile e recupero dell’acqua.
Hydrica rappresenta il luogo di incontro privilegiato per enti pubblici e privati, istituzioni e aziende che operano nel settore e desiderano un confronto diretto sui temi di maggior rilievo.
Grazie a momenti appositamente studiati, le aziende che intervengono ad Hydrica hanno l’incredibile opportunità di presentarsi e proporre prodotti e soluzioni tecnologiche innovative, trovando interlocutori qualificati tra il pubblico di addetti ai lavori provenienti dalle realtà del settore a livello comunitario.

 

Settori Merceologici
Trattamento acqua potabile e acque reflue; Sistemi di raccolta e distribuzione dell’acqua, trattamento acque di scarico; Gestione delle acque di prima pioggia; Monitoraggio, analisi delle acque; La nuova normativa italiana in materia di bonifiche; Tecnologie biologiche di trattamento delle acque; Uso sostenibile dell’acqua e dei sistemi di gestione e dei servizi; Politiche di uso sostenibile, recupero e non spreco delle acque sia per uso civile, che agricolo e industriale; Servizio idrico integrato.

 

Orari di Apertura
09.00 – 18.00

Per Informazioni
PadovaFiere S.p.A.
Tel. 049.840.111
Fax 049.840.570
www.padovafiere.it
info@padovafiere.it


ANTEPRIMA FIERA CAMPIONARIA DI PADOVA 1919-2009

Presentati oggi in anteprima i 90 anni della Campionaria Internazionale, alla Fiera di Padova, dal 16 al 24 maggio 2009. Per celebrare questo importante anniversario, PadovaFiere in collaborazione con le Istituzioni padovane, ha annunciato in anteprima, tutti gli eventi che faranno di questa Campionaria un appuntamento irrinunciabile.
Paolo Coin – Direttore Generale di PadovaFiere Spa – ha aperto la conferenza stampa “La Campionaria continua ad essere un incontro felice tra tradizione e attualità confermata dalla sua durata negli anni e dal suo costante rinnovamento che i 1.000 espositori e i 260.000 visitatori hanno consacrato come evento a cui non si può mancare”.
Diverse sono le novità di questa edizione. Per la prima volta un’area di Padova Fiere si trasforma in un grande salone dedicato alla bellezza. In occasione dei 90 anni della Campionaria di Padova, il Sistema di Categoria dell’Acconciatura ed Estetica dell’Unione Provinciale Artigiani realizzerà un’area denominata “Estetica: un salone di bellezza di 2.000 mq dove si potrà trovare un mondo di “coccole”.

Per il 90° della Fiera Campionaria tornano il PalaAscom (al padiglione 8), torna il modello del Pedrocchi che tanto successo ha riscontrato lo scorso anno, e torna l’idea centrale di ciò che spinse, nel lontano 1919, l’Associazione Stampa Padovana a promuovere quella che, di fatto, sarebbe poi stata la “madre di tutte le fiere”, ovvero i “campioni”, vale a dire quei modelli unici, quelle innovazioni e quelle invenzioni che un tempo si vedevano solo in fiera e per le quali in tanti si sobbarcavano anche viaggi lunghi e difficili.
Questo concentrato di legami col passato e proiezione al futuro verrà proposto dall’Ascom nel corso di una Campionaria che l’Associazione Commercianti intende proporre sulla falsariga di tre aggettivi: “celebrativa”, “associativa” e “innovativa”.
“Celebrativa e al tempo stesso innovativa –spiegano i responsabili del progetto- perché si vuole riprendere lo spirito originario fatto di grande capacità inventiva, collegandolo all’attualità di una ricerca che è presente nella nostra città, ma che merita di essere ulteriormente sostenuta”. Largo dunque alla mostra dei brevetti con la collaborazione del Parco Scientifico Galileo e la Scuola di Design.

Novità assoluta sarà la CampionariaCAVALLI. La manifestazione verrà realizzata all’interno di un unico padiglione di 4.000 mq con la collaborazione tra PadovaFiere Spa e ASSOCIAZIONE ITALIANA EQUITAZIONE NATURALE e con il patrocinio della Federazione Italiana Sport Equestri Comitato Regionale Veneto.

Per festeggiare il compleanno della Campionaria, grazie al contributo della CCIAA di Padova ed in collaborazione con la Coldiretti di Padova, ed il patrocinio di ACI Padova organizza il “Campionaria Tour ‘90”. Un percorso per valorizzare e riscoprire i prodotti e i luoghi turistici padovani. In collaborazione con il Circolo Patavino Auto Storiche e con l’Associazione Padova Auto Storiche, 90 mezzi, tra auto storiche, mezzi particolari, mezzi al bioetanolo che rispettano l’ambiente, motociclette e novità italiane ed estere presentate in anteprima, sfileranno per 90 Km tra le “bellezze” paesaggistiche del nostro territorio. Un momento in cui il passato incontra il presente e la storia incontra l’innovazione.

La Campionaria sarà anche divertimento e intrattenimento. Un intero padiglione (Pad 11), Padova Live Event, sarà per tutta la durata della manifestazione, un contenitore in continuo movimento, dove si potrà ascoltare musica, ballare, partecipare a casting e incontrare le proprie emittenti radio preferite.