Archivio della categoria: Eventi

Ecolamp porta il riciclo ad Euroluce

Il Consorzio Ecolamp debutta al Salone del Mobile, la più importante fiera mondiale per il design e l’arredo, che si svolge annualmente a Milano. Dal 9 al 14 aprile il Consorzio per il recupero e il trattamento delle apparecchiature di illuminazione esauste parteciperà a Euroluce, manifestazione biennale de I Saloni, che attrae ogni anno oltre 280.000 operatori del settore. Il Consorzio sarà presente al Padiglione 15 presso il Box 02.

Quale cornice migliore per incontrare i produttori e più in generale i professionisti del settore lighting e parlare di recupero e riciclo di questa categoria di prodotti. Come sempre innovazione tecnologica e proposte inedite e originali saranno i protagonisti indiscussi dei sei giorni di Fiera e FuoriSalone, un appuntamento a cui Ecolamp vuole contribuire quest’anno con un argomento in più: la raccolta differenziata e il recupero di materiali dai prodotti dell’illuminazione, il settore RAEE (Rifiuti di apparecchiature Elettriche ed Elettroniche) in cui il consorzio è specializzato.

Ecolamp, infatti, mette a disposizione dei propri aderenti soluzioni logistiche efficienti per il recupero e lo smaltimento delle apparecchiature di illuminazione a fine vita, secondo una logica di ottimizzazione dei costi e rispetto dell’ambiente. Inoltre, sin dal 2009 Ecolamp offre servizi di raccolta volontari dedicati ai professionisti e ideati dal consorzio per andare incontro alle esigenze e alle necessità del settore. Extralamp è il servizio di ritiro gratuito a domicilio dedicato agli installatori con quantitativi superiori a 100 kg, a cui al momento sono iscritti oltre tremila professionistiCollection Point e Grandi Centri sono invece punti di raccolta convenzionati che, con una presenza capillare di oltre 80 siti in tutt’Italia, permettono la consegna diretta di qualsiasi quantitativo di lampade a fine vita. Nel 2012, oltre il 64 per cento (circa 1.050 tonnellate) del totale delle sorgenti luminose recuperate dal Consorzio proviene dai servizi volontari dedicati ai professionisti.

“Nel corso di Euroluce saremo a disposizione di produttori e professionisti del mondo dell’illuminazione  certi di poter rispondere alle richieste di ciascuno in qualità di leader del settore e sistema collettivo di riferimento per la raccolta delle fonti di illuminazione esauste – dichiara Fabrizio D’Amico, Direttore Generale di Ecolamp – Siamo lieti di poter incontrare un pubblico attento come quello del Salone del Mobile e diffondere anche in questo contesto una corretta cultura del riciclo” conclude D’Amico.


Il più grande network di blog professionali

CRYSTAL FACTORY TOUR YARE A VIAREGGIO – DAL 10 AL 12 APRILE

La toscana è un distretto unico al mondo nella nautica da diporto, che si configura come una fabbrica trasparente, di cui Viareggio è il cuore operativo. Visitare il distretto, darà l’opportunità di vedere concretamente il processo di costruzione di uno yacht, le novità produttive e di design, le tendenze del mercato.

Imprese e laboratori aperti, daranno la possibilità di ricevere visite del secondo Captains’ Dock, la delegazione di comandanti internazionali, accompagnati o che sceglieranno specifici incontri B2C in un’apposita area dedicata.

La concomitanza con l’Italian Superyacht Forum, organizzato dal Superyacht Group, dove si discuterà delle future dinamiche industriali e degli scenari internazionali grazie alla partecipazione dei più qualificati esperti del settore provenienti da tutto il mondo.

Grazie al confronto avuto con i comandanti nel workshop promosso nel corso di questo primo evento YARE dell’anno, saranno anche aperti alcuni tematici che avranno come relatori e partner proprio gli stessi capitani internazionali.

A Viareggio tornerà anche l ‘apprezzata “Refit Route”, il percorso “fuori salone” dove si mettono in mostra cantieri, botteghe, laboratori, e negozi sparsi che sarà organizzata a livello di area vasta includendo realtà delle province di Massa Carrara, Lucca, Pisa e Livorno.

YARE è organizzata e promossa da NAVIGO e da PENTA grazie al supporto decisivo del Comitato promotore composto da Comune di Viareggio, Regione Toscana, Toscana promozione, Provincia di Lucca, Camera di Commercio di Lucca, Lucca Promos, Assindustria Lucca, CNA e Confartigianato.

www.yarexhibition.com

Expobit 2011, all’insegna della formazione tecnica e dell’innovazione tecnologica

La sedicesima edizione di Expobit si riconferma un appuntamento imperdibile con le tendenze dell’Information Technology. E non solo. Tra le novità introdotte quest’anno, grande spazio alla formazione tecnica e alla promozione di innovazioni nelle tecnologie dell’informazione e della comunicazione. Con convegni e corsi di notevole spessore, riservati esclusivamente agli operatori del settore medico, non trascurando, però, di continuare ad occuparsi di energia e di internazionalizzazione delle imprese.
Si è cominciato giovedì parlando di modelli gestionali in campo sanitario, sperimentazioni organizzative e manageriali, come il partenariato pubblico – privato, per l’ottimizzazione dell’attività medica. Si sono svolti corsi professionali a carattere simulativo, su applicazioni in cardiologia e radiologia, diretti non solo a medici ed amministratori, ma anche ad infermieri e tecnici, per finire con i potenziali acquirenti di servizi ed apparecchiature.
Particolare attenzione è stata data alla cartella elettronica e alla gestione informatizzata dei reparti. Telecom Italia nell’ambito della sua offerta “Nuvola Italiana, l’unico cloud con la rete dentro” ha presentato i servizi di sanità digitale “Nuvola It Home Doctor”, soluzione di telemedicina che consente il monitoraggio dei principali parametri clinici di un paziente e “Nuvola It Medical Open”, applicativo web based, erogato in modalità “Software as a Service”, per la gestione di processi di prenotazione di visite, inserimento in percorsi di cura e prestazioni ambulatoriali, destinato ai medici di base.
Tra gli incontri a carattere non prettamente tecnologico, le complicanze ortopediche e le infezioni ospedaliere sono state oggetto del seminario diretto da Aracne, mentre stimolanti suggerimenti sono arrivati dal convegno sulla ristorazione collettiva per pazienti con celiachia. Esaminando le linee guida nazionali e regionali in materia si è voluto instaurare un dialogo tra i vari attori della rete distributiva fondato sulla centralità del consumatore, al cui servizio è il SIAN (Servizio Igiene Alimenti, Sorveglianza e Prevenzione Nutrizionale)”.
In programma, l’analisi dei rischi di un non corretto utilizzo della tecnologia in medicina, nonché l’economicità dell’impiego dei macchinari. I risvolti medico legali degli applicativi ICT saranno, invece, trattati nel corso di biotecnologia e scienze forensi.
Prospettive e potenzialità di sviluppo del territorio siciliano verranno, infine, esposte ed approfondite domica 20 novembre, nei convegni sull’Energia in Sicilia, e sui Percorsi internazionali per l’export siciliano, entrambi curati da Interproject Srl.


Borsa del Turismo sportivo 2011: aumentano le adesioni

Tutto pronto per l’avvio della diciannovesima edizione della BTS, la Borsa del Turismo Sportivo, che anche quest’anno, come consuetudine, avrà luogo a Montecatini Terme, in provincia di Pistoia, il 13 e 14 ottobre presso lo Stabilimento termale Tettuccio. Come tutte le edizioni, anche questa offrirà l’occasione agli operatori del settore di far conoscere la propria offerta e agli enti di promuovere i propri territori, il tutto legato da un filo comune che è quello del turismo attivo, sportivo e del benessere.

Il settore del turismo attivo e sportivo non conosce la crisi e sono i dati a suffragarlo, con oltre 10 milioni di viaggi e oltre 60 milioni di pernottamenti in strutture ricettive italiane per un giro d’affari stimato in 6,3 miliardi di euro (Fonte Econstat). Ed è proprio per questo che sempre più operatori decidono di affidarsi alla BTS per far conoscere i propri prodotti, in una fiera che è diventata la più importante borsa europea di settore e che anno dopo anno continua a veder aumentare le proprie partecipazioni ed il proprio consenso.

Sono già molteplici gli operatori che hanno confermato la propria presenza con Basilicata, Liguria, Umbria, Abruzzo, Emilia, Viterbo e Toscana che hanno scelto BTS per promuovere i loro territori relativamente al turismo attivo e sportivo; presenti inoltre buyer da 15 paesi tra europei ed extraeuropei, con un massiccio intervento di operatori provenienti dal Nord Europa, zona in cui è presente una delle richieste più grandi per quanto riguarda il turismo attivo, sportivo e del benessere termale. Inoltre si focalizzerà l’attenzione sul turismo online, settore che ha avuto negli ultimi anni una crescita esponenziale e a cui sarà dedicato un segmento del workshop con la presenza dei più importanti portali di turismo online (Booking.com, Expedia, Smartbox e molti altri) e dei più rinomanti Tour Operator e Associazioni (come Alpitour, CTS Viaggi, UISP Nazionale).
I temi sviluppati in questa edizione saranno Benessere, Trekking , Nordic Walking e Cicloturismo che verranno trattati ed approfonditi con incontri e seminari durante i due giorni della BTS.
Tutte le novità ed il programma sono visibili sul sito ufficiale della manifestazione (www.borsaturismosportivo.com ) , in cui sellers e buyers possono inoltre iscriversi per partecipare unicamente al workshop, sia per allestire un proprio stand.