Archivio della categoria: Aziende

Maccani Pavimenti per la prima volta al Made Expo

Maccani Pavimenti parteciperà alla 4° edizione di MADE EXPO, in programma al polo fieristico di Milano-Rho, dal 5 all’8 ottobre 2011, esponendo tutte le essenze della gamma legno. Nel settore delle pavimentazioni lignee MACCANI è oggi una realtà italiana di riferimento.

Nata nel 1946 come negozio di distribuzione di prodotti in plastica si è poi cimentata nella posa in opera dei primi pavimenti resilienti. Alla fine degli anni ’50, l’azienda avvia con successo una ricerca di fornitori internazionali che le consentano di ampliare la gamma dei prodotti offerti, cosa che ne determinerà la crescita e sviluppo in breve tempo, acquisendo una buona notorietà, grazie anche ad un approccio qualificato e competente nei confronti degli operatori e addetti del settore della cantieristica.

Nel 2000 la Maccani si certifica con il sistema ISO 9000 per la qualità e si attesta SOA nel gruppo OS6 con la terza categoria. Nel 2006 viene fondato il CO.PA.MA – Consorzio Pavimentisti Maccani – che attualmente raggruppa 35 aziende artigiane specializzate nella posa in opera; anche questa nuova impresa raggiunge la certificazione ISO 9000 per la qualità di processo e viene attestata SOA.

MACCANI Pavimenti vanta significative referenze sul territorio italiano che ne certificano il know-how storico, la profonda conoscenza del materiale e la professionalità dei propri addetti. Tra queste compaiono: l’Aeroporto di Venezia, l’Ospedale di Como, il Tribunale di Brescia, l’ospedale di Verona e il teatro di Vicenza.

Gli interventi spaziano dagli ambienti a carattere “istituzionale” fino a quelli prettamente commerciali, a testimonianza del fatto che ogni luogo ha la sua specifica funzione, per cui è fondamentale riconoscere e scegliere il materiale idoneo alle attività che vi si svolgono e a chi lo utilizza. E questo Maccani lo fa da sempre.

Il nuovo stand Novoceram al Cersaie 2010

Photobucket

Ecco sotto un po’ di numeri per illustrare il nuovo stand Novoceram al Cersaie 2010 svoltosi a BOLOGNA dal 28 Settembre al 2 Ottobre 2010:

30% in meno di consumo d’acqua
2 certificazioni ecologiche
7 nuove collezioni
2 nuovi sistemi di posa flottante
13 giorni di montaggio
43 montatori, elettricisti e pittori in azione sullo stand
12 meduse luminose
18 oblò digitali
340 m2 di superficie posata
400 pesci trasparenti
714 bolle di cristallo
2232 squame metalliche sulle pareti
220 pulsazioni al minuto nel cuore di tutto lo staff Novoceram!

Novoceram, la più antica maison di haute couture ceramica francese, ha appena chiuso il suo ultimo stand al CERSAIE, il Salone Internazionale della Ceramica per l’Architettura e dell’Arredobagno, che si è tenuto a Bologna dal 28 settembre al 2 ottobre.

Dopo una quadrilogia di stand – progettati tra il 2004 e il 2008 – che hanno esplorato altrettanti diversi modi di vivere e abitare alla francese, Novoceram ha inaugurato un nuovo ciclo di scenografie più concettuali, dedicate al rispetto dell’ambiente, che da sempre rappresenta uno dei cardini della identità dell’azienda.
Dopo lo stand Ecovintage, presentato al Cersaie 2009, anche quest’anno Novoceram continua questo percorso presentando « Ô » il suo nuovo stand-metafora interamente dedicato al tema dell’acqua.

Francesco Catalano –  Direttore Marketing e Comunicazione

 

«L’idea non è semplicemente frutto di una scelta estetica» affirme l’interior designer italiano Francesco Catalano, autore del progetto e Direttore Creativo della maison «ma riflette gli importanti risultati ottenuti dall’azienda nel risparmio di questo elemento vitale, che permetteranno da qui alla fine del 2010 un risparmio di circa il 30% dei consumi idrici rispetto all’anno precedente».

Photobucket

Il messaggio ecologico si è coniugato alle sorprese fiabesche che contraddistinguono lo stile inconfondibile impresso dal designer alle scenografie della griffe francese: il dettaglio di un organismo acquatico ingrandito sulle pareti esterne annuncia il concept dello stand e invita i visitatori a trafiggere l’immenso muro di «acqua virtuale», sulla scia di un interminabile banco di pesci cristallini sospesi al soffitto. All’interno la sorpresa di una armosfera subacquea avvolge gli ospiti della griffe, ritmata dalle pareti coperte di squame metallizzate e animata da una colonia di meduse luminose.

Photobucket

Photobucket

Photobucket

Cebit 2010

G Data presenta le sue novità al Cebit 2010. 25 anni fa, la Fiera di Hannover rappresentò la spinta per la costituzione di uno dei maggiori produttori mondiali di soluzioni per la sicurezza informatica, G Data. Soltanto un anno dopo l’azienda era presente al Cebit con i suoi primi innovativi prodotti. Il focus di quest’anno sarà dedicato a G Data EndpointProtection, una soluzione corporate che non solo garantisce un’eccellente protezione dal malware, ma provvede anche ad aumentare la produttività e la sicurezza legale. G Data presenterà al Cebit 2010, inoltre, la nuova generazione 2011 dei suoi software per l’utenza domestica. I 650 mq della G Data Arena si trovano nella Hall 11, Stand D 35.

‘Analisi e ricerche hanno dimostrato come i 2/3 del traffico Internet aziendale è di natura meramente privata e non ha per nulla a che fare con il business dell’azienda. Oltre ai rischi legali, il danno economico stimato risultante dal tempo di lavoro perso si aggira intorno ai 50 miliardi di euro. Le aziende hanno dunque bisogno di una ben precisa policy, oltre a G Data EndpointProtection.


La nuova soluzione corporate non solo protegge efficacemente dal malware, ma assicura anche l’effettiva implementazione delle regole stabilite della policy aziendale.

Salone del mobile 2010

Canon Neoreal, istallazione sensoriale al Salone del Mobile 2010. Dal 14 al 19 aprile, Canon Inc. parteciperà alla 49a edizione del Salone del  Mobile 2010 di Milano, l’appuntamento imperdibile con l’interior design che rappresenta un’occasione unica per scoprire i nuovi prodotti e i progetti più innovativi.

Il Salone Internazionale del Mobile di Milano, la manifestazione annuale nata nel 1961 quale luogo di incontro dei nomi più prestigiosi del design, ha lo scopo di pro-muovere l’interesse dei creativi e dei media di tutto il mondo sulle ultime novità e sui marchi più prestigiosi. L’esposizione dello scorso anno ha contato circa 278.000 visitatori e ha visto la partecipazione di oltre 1.300* aziende provenienti dall’Italia e dall’estero.

Canon conferma il solido connubio con il mondo del design e della creatività partecipando per il terzo anno consecutivo al Salone del Mobile con una nuova mostra aperta al pubblico che unisce il talento e l’inventiva giapponesi alla tecnologia più innovativa del digital imaging.

Presso la prestigiosa sede della Triennale di Milano, i visitatori potranno infatti vive-re un’esperienza davvero unica visitando “NEOREAL” uno spazio creativo dedicato al tema “Un nuovo mondo sensoriale”, un percorso interattivo nato per stimolare una nuova esperienza visiva.

Frutto dello straordinario estro creativo di due artisti innova-tivi, la mostra-installazione Kagayaki è costituita dalla struttura poliedrica a spirale progettata dall’architetto Akihisa Hirata sulla quale vengono proiettate le immagini vibranti di colore, nate dalla creatività di Kyota Takahashi.