Archivio della categoria: Allestimenti

Come scegliere la migliore posizione per il tuo stand espositivo

La posizione dello stand è molto importante per distinguersi dalla concorrenza all’interno del padiglione fieristico, per questo motivo è fondamentale muoversi il più presto possibile per non doversi accontentare delle briciole.

 

Garantirsi una posizione di visualizzazione ottimale all’interno della fiera è come trovare un pezzo pregiato sul mercato immobiliare. Come detto, la posizione è uno dei fattori più importanti che possono determinare il successo o meno della partecipazione all’evento.

 

Questo perché la posizione dell’allestimento fieristico è legata alla quantità di persone che si possono attrarre all’interno dello spazio espositivo, strettamente correlato alle potenzialità di generare lead e vendite.

 

Decidere la giusta posizione da acquistare, sul piano commerciale è molto importante per il flusso di traffico e visibilità ai visitatori.

 

Il consiglio è di prenotare la posizione dello il più presto possibile, quando solitamente ci sono ancora molte opzioni tra cui muoversi, addirittura c’è chi affitta lo spazio da un’edizione con l’altra della fiera specifica anche se si svolgono a distanza di un paio d’anni ciascuna.

 

Lo fanno se la fiera ha avuto successo e perché spesso gli organizzatori applicano uno sconto di “early bird” ovvero di prenotazione anticipata.

 

Qui di seguito ti elenco quali sono i punti da considerare al momento della prenotazione del tuo spazio all’interno della fiera.

 

Gli espositori cercano le aree ad alto traffico di passaggio, esistono però alcuni spazi da cui tenersi alla larga, sto parlando delle entrate e delle uscite. Queste sono spesso affollate e caotiche, i visitatori sono impegnati in altro e spesso tendono ad ignorare gli stand espositivi presenti in queste zone.

 

Scegli una posizione in cui il tuo stand è in grado di distinguersi dagli altri, sfrutta le dimensioni e la grafica per generare contrasti forti con il contorno, in questo modo avrai la possibilità di ottenere maggiore visibilità e successo.

 

Se i padiglioni dove si svolge l’evento sono di grandi dimensioni è meglio essere presenti vicino ad aziende che offrono prodotti simili, la qualità del pubblico è molto più alta in quanto sanno già che in quelle zone troveranno solo certe tipologie di aziende e se interessati andranno sicuramente a visitare quell’area.

 

Fai attenzione al posizionamento troppo ravvicinato del tuo stand a quello di altre aziende ad alta visibilità con strutture più grandi della tua, potrebbero oscurarti pur non essendo direttamente in concorrenza.

 

Uno stand posizionato all’incrocio di due navate laterali è preferibile rispetto ad uno con un solo lato aperto, in questo modo si può acquisire traffico di pubblico proveniente da entrambe le direzioni o addirittura quattro.

 

Conclusione

 

Gli eventi fieristici offrono una piattaforma unica di vendita dove si possono effettivamente incontrare potenziali clienti. La maggior parte dei visitatori paga per partecipare, sono quindi più preposti a porsi nella modalità di acquisto. Da qui il fatto che le fiere sono uno degli strumenti che offrono il massimo del ROI (Ritorno sugli investimenti) per le aziende.

 

Capisci bene quanto sia importante rendere visibile il tuo stand fieristico nella giusta posizione per non perdere possibilità di sviluppare il proprio business.

Roll up: come sceglierli e dove acquistarli

I roll up sono degli espositori avvolgibili mono facciali davvero molto utili per tutte le aziende in innumerevoli occasioni, in tutte quelle occasioni in cui, per parlare in generale, c’è la necessità di far vedere e circolare il proprio nome quanto più intensamente possibile come alle fiere di settore, agli eventi e meeting con colleghi e possibili clienti e simili.

Il prezzo è importante nella scelta dei roll up? È sicuramente questa una delle domande che tutti coloro che hanno bisogno di un prodotto di questa tipologia si pongono. Dobbiamo ammettere che è preferibile optare per dei roll up economici, risparmiare infatti è oggi come oggi una vera e propria priorità per tutti. Il risparmio però deve necessariamente andare di pari passo con un prodotto di alta qualità, altrimenti, anche se avrete speso poco, saranno comunque soldi buttati via.

Scegliete allora solo roll up in PVC, un materiale infatti che non si arriccia né si rovina e che risulta anche impermeabile al cento per cento. Il PVC deve essere blockout, capace quindi di evitare la trasparenza in modo che il nome, il logo, la grafica siano sempre visibili, anche se il roll up dovesse essere posizionato contro sole. Le stampe devono essere in alta risoluzione ovviamente e sarebbe preferibile che vi venisse venduto con una pratica borsa per il trasporto.

Dove acquistare un prodotto che sia in possesso di tutte queste caratteristiche e che risulti quindi di altissima qualità? Ovviamente la cosa più importante è non affidarsi alla prima ditta che incontrate sul vostro cammino. Andate alla ricerca allora di una ditta che abbia alle spalle una lunga esperienza in questo settore e che possa garantirvi solo materiali e inchiostri di primo livello.

A nostro avviso non dovreste andare alla ricerca di una ditta di questo tipo tra le strade della vostra città. Non pensate anche voi che sarebbe controproducente dover prendere l’auto, trovare parcheggio, stare in fila e attendere il proprio turno prima di poter essere serviti? Non pensate inoltre che sia controproducente dover andare di nuovo presso quel punto vendita per ritirare il prodotto che avete acquistato? Meglio fare affidamento su una realtà che opera direttamente online, in modo da risparmiare tempo ed evitare ogni genere di scocciatura.

Potrete infatti in questo modo effettuare il vostro progetto di roll up economici in pochi semplici click, senza dover entrare nel traffico o trovare parcheggio, direttamente da computer, smartphone e tablet. Potete acquistare direttamente online e attendere poi che il prodotto scelto arrivi comodamente a casa vostra o presso il vostro posto di lavoro. Senza dimenticare poi che le ditte che operano online possono permettersi di applicare dei prezzi concorrenziali rispetto alle altre realtà presenti sul mercato, così riuscirete a risparmiare anche molti soldi, un altro dettaglio assolutamente da non sottovalutare, vi pare?

Tra le realtà che meglio delle altre rispecchiano queste caratteristiche c’è Gekoprint che garantisce professionalità, esperienza, materiali di prima scelta e inchiostri di ottima qualità. L’azienda è leader nel settore delle stampe e delle grafiche e ha un catalogo davvero molto vasto per ogni genere di esigenza, una realtà che inoltre presta una grande attenzione alla sostenibilità ambientale.

Allestimenti fieristici preallestiti o personalizzati

 

Un momento molto importante per tutte le aziende è l’appuntamento con la fiera di settore, un evento fondamentale per mostrare la propria vetrina al mondo e alle altre aziende.

Fondamentale è quindi la preparazione e l’allestimento dello stand, in modo da proporsi al meglio delle proprie possibilità. Le scelte che si possono fare sono svariate, e la prima cosa da fare è senza dubbio uno studio di marketing per scegliere il luogo e l’immagine che si deve dare della società stessa. Quest’ultima ci permette di dare un’impronta definita all’azienda che vuole promuoversi, e non basta decidere quali prodotti o servizi si voglia “spingere” nella circostanza fieristica.

L’immagine stessa viene rappresentata dallo stand, che può essere di due tipologie: preallestito o personalizzato. Queste due opzioni per gli allestimenti fieristici, con eventuali scelte intermedie, sono dettate principalmente dall’aspetto economico ed estetico.


Lo stand preallestito, normalmente proposto dall’organizzatore, è la massificazione dell’immagine di più stand. Infatti è proprio chi organizza l’evento fieristico che propone una soluzione per gli allestimenti omogenea per tutti gli espositori, con altezze, colori dei pannelli e arredi uguali per tutti, la scelta dell’espositore ricade solo sulle dimensioni e sulle dotazioni aggiuntive, che oltre a quelle incluse nel pacchetto, saranno a pagamento.

Tutto ciò permette all’espositore costi contenuti e la sola preoccupazione di portare i sui prodotti nello spazio da lui noleggiato. L’omogeneità d’ immagine, oltre che a dare ordine visivo, permette, ad un evento fieristico, di essere allestito in tempi record, data la loro semplicità di montaggio.

L’altra formula di allestimento è lo stand personalizzato. L’immagine stessa dell’azienda deve essere rappresentata in un’area circoscritta, infatti di consueto la progettazione stand viene affidata ad agenzie, architetti o progettisti, che dovranno proporre immagini di come verrà realizzato lo stand, attenendosi alle normative fieristiche, che possono essere ad esempio le altezze e i materiali. La progettazione non si limita solo all’immagine dello stesso, ma anche a tutte le documentazioni in fatto di sicurezza e di certificazione dei materiali forniti. La finalità di entrambe le opzioni è la stessa, promuoversi o promuovere un prodotto.

Bisogna solo scegliere se farlo con un mazzo di margherite o con un’unica spettacolare rosa. Detto questo è chiaro che le soluzioni e le sperimentazioni possibili sono moltissime e in questo caso occorre anche fare ricorso al noleggio stand. Un esempio è lo spazio espositivo denominato ad “isola” aperto quindi su tutti i lati,struttura realizzata in legno,concepita come un unico monolite centrale, modellato sulle linee del logo della società che espone, con realizzazione di un passaggio centrale per permettere la circolazione all’interno dello stand. Le più diffuse però sono le realizzazioni con il legno e quelle in materiale metallico come il ferro, l’acciaio o alluminio.Lo stand è verosimilmente la “riproduzione dell’impresa” messa a contatto fisico con l’utente.
Per questo diventa fondamentale attivare una precisa strategia integrata, tra le discipline della comunicazione, capace di affollare lo stand di pubblico interessato e sensibilizzato ai prodotti e ai servizi dell’impresa.

 

Se vuoi essere aggiornato su tutti gli eventi italiani segui Clappo.it.