CONCLUSA BIT 2009

Si sono chiusi i battenti della “BIT 2009”, la più importante rassegna europea sul turismo. Confedercampeggio, dopo alcuni anni di assenza, è ritornata a parteciparvi con un proprio stand allocato nell’”Area Camper” del Padiglione 7, contiguo al vasto spazio assegnato all’Assocamp ed ai suoi Concessionari.
“Area Camper” non stava a significare l’esistenza dell’usuale “megaconcessionaria plurimarche”, bensì a voler sottolineare alle migliaia di visitatori che dell’ “Industria Turismo” fa parte integrante e sostanziale anche e soprattutto il turismo itinerante e campeggistico.
Forte l’affluenza di pubblico, ovviamente, interessato principalmente al turismo “fai da te”. Il nostro stand è stato contattato da tanti visitatori amanti del turismo itinerante e campeggistico; favorevoli i commenti per la nostra partecipazione – in rappresentanza dell’intero movimento – unitamente ai venditori ricreazionali.
Non è stata, pertanto, solo un’occasione per presentare prodotti o servizi agli operatori turistici ed al pubblico (nei giorni consentiti), ma anche una opportunità per ricercare nuovi contatti di lavoro e per instaurare nuove forme di collaborazione nell’interesse dei Soci.
Utilissima e significativa la presenza dei campeggiatori italiani e, quindi, di Confedercampeggio.
La vicinanza del nostro stand (piacevolmente supportato dal Presidente della Federazione Campeggiatori Lombardia) a quello dell’Assocamp ha permesso di contattare molte persone che non conoscevamo il nostro mondo e che chiedevano informazioni sull’utilizzo dei veicoli ricreazionali e sugli scopi perseguiti dal nostro Ente. A prescindere dai contatti avuti con curiosi o diffidenti e simpatizzanti, è stato molto bello fare due chiacchiere con diversi nostri soci (in particolare tantissimi provenienti dal Piemonte) che hanno avuto piacere di venirci a salutare.


Comments

comments